fbpx

Condizioni Generali di Vendita

Premessa
La presente informativa è resa per il sito “pedagiocando.it” (Sito) di proprietà di Foreground Editrice srl, via Stromboli,18 20144 – Milano, iscritta alla Camera di Commercio di Milano con P. Iva n. 11059410156 (Venditore).

Art. 1. Ambito di applicazione
1.1 Qualsiasi vendita sul Sito costituisce un contratto a distanza disciplinato dal Capo I°, Titolo III° (art. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate dal Venditore sul Sito. I termini indicati sono da intendersi come giorni lavorativi, esclusi quindi sabato, domenica e le festività nazionali.

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. Lei è pertanto invitato ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Il Venditore non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti il Venditore non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Il Venditore non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

1.6 Lei è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita nonché tutte le altre informazioni che il Venditore fornisce sul Sito, anche durante la procedura di acquisto.

1.7 L’inoltro dell’ordine di acquisto costituisce accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Art. 2. Acquisti sul Sito
2.1 L’acquisto sul Sito può avvenire anche senza registrazione al Sito ed è consentito sia a utenti che rivestono la qualità di consumatori sia a utenti che rivestono la qualità di professionisti. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo si ricorda che riveste la qualità di consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta; mentre ai sensi dell’art. 3, comma I, lett. c) del Codice del Consumo, riveste la qualità di professionista la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario.
2.2 Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo si ricorda che rivestono la qualità di consumatori le persone fisiche che, in relazione all’acquisto dei Prodotti, agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta.
2.3 Nel caso di ordini, da chiunque provenienti, che risultino anomali in relazione alla quantità e/o frequenza degli acquisti, il Venditore si riserva il diritto di intraprendere tutte le azioni necessarie a far cessare le irregolarità.
2.4 Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano:

  • da un utente con il quale il Venditore abbia in corso un contenzioso legale
  • da un utente che abbia in precedenza violato le Condizioni Generali di Vendita.

Art. 3. Informazioni dirette alla conclusione del contratto
3.1 In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, il Venditore La informa che:

  • per concludere un contratto di acquisto sul Sito, Lei dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito
  • il contratto è concluso quando il modulo d’ordine perviene al server del Venditore. Una volta ricevuto il modulo d’ordine, il Venditore Le invierà all’indirizzo di posta elettronica indicato la conferma dell’ordine contenente:
    -le informazioni relative alle caratteristiche dell’acquisto
    -l’indicazione del prezzo
    -l’indicazione del mezzo di pagamento utilizzato
    -l’indicazione delle spese di consegna
    -l’indicazione delle spese di consegna e degli eventuali costi aggiuntivi.

Art. 4. Disponibilità dei Prodotti
4.1 I Prodotti offerti sul Sito sono in numero limitato. Può quindi accadere, anche a causa della possibilità che più utenti acquistino contemporaneamente lo stesso Prodotto, che il Prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla trasmissione dell’ordine di acquisto.
4.2 All’interno del Sito sono presenti le informazioni relative alla disponibilità di ciascun Prodotto.
4.3 Lei sarà informato in caso di indisponibilità del Prodotto ordinato. In questa ipotesi Lei avrà titolo per risolvere il contratto di acquisto ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 61, IV e V comma, del Codice del Consumo.
4.4 In alternativa, Lei potrà accettare: qualora sia possibile un riassortimento, una dilazione dei termini di consegna, offerto dal Venditore, con indicazione del nuovo termine di consegna.
4.5 Qualora venga richiesto il rimborso di quanto pagato per l’acquisto di Prodotti che poi si sono rivelati indisponibili, il Venditore effettua il rimborso entro un termine massimo di 10 giorni.
4.6 Nel caso in cui Lei si avvalga del diritto di risoluzione di cui all’art. 61, IV e V comma, Codice del Consumo, il contratto è risolto; nel caso in cui il pagamento dell’importo totale dovuto, costituito dal prezzo del Prodotto, dalle spese di spedizione, se applicate, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come risultante dall’ordine (Importo Totale Dovuto) sia già avvenuto, il Venditore effettuerà il rimborso dell’Importo Totale Dovuto ai sensi di quanto disposto dall’articolo “Modalità di pagamento” infra.

Art. 5. Scheda Informativa
5.1 Ciascun prodotto è accompagnato da una pagina informativa che ne illustra le principali caratteristiche (Scheda Informativa). Le immagini e le descrizioni presenti sul Sito riproducono quanto più fedelmente possibile le caratteristiche dei Prodotti. I colori dei Prodotti, tuttavia, potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer da Lei utilizzati per la loro visualizzazione. Le immagini del Prodotto presenti nella Scheda Informativa, inoltre, potrebbero differire per dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori. Tali immagini devono pertanto essere intese come indicative e con le tolleranze d’uso.

Art. 6. Prezzi
6.1 Tutti i prezzi dei Prodotti pubblicati sul Sito si intendono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto.
6.2 Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti, in ogni momento, senza preavviso, fermo restando che il prezzo a Lei addebitato sarà quello indicato sul Sito al momento dell’effettuazione dell’ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o in diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso.
6.3 Le spese di spedizione, qualora esistenti, sono espressamente e separatamente indicate nel modulo d’ordine, prima che l’utente proceda alla trasmissione del medesimo se non diversamente specificato.

Art. 7. Ordini di acquisto
7.1 Il Venditore effettuerà la spedizione dei Prodotti solo dopo aver ricevuto conferma dell’autorizzazione al pagamento o all’avvenuto accredito dell’Importo Totale Dovuto. La proprietà dei Prodotti sarà a Lei trasferita al momento della spedizione, da intendersi come il momento di consegna del Prodotto al vettore. Il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile al Venditore, invece, sarà a Lei trasferito quando Lei, o un terzo da Lei designato e diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso dei Prodotti.
7.2 Il contratto di acquisto è risolutivamente condizionato al mancato pagamento dell’Importo Totale Dovuto. Salvo diverso accordo scritto con Lei intercorso, l’ordine sarà conseguentemente cancellato.
7.3 Per poter inviare un ordine di acquisto è necessario leggere e approvare le presenti Condizioni Generali di Vendita, selezionando l’apposita casella presente nelle pagine del procedimento di acquisto. La mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita comporta l’impossibilità di effettuare acquisti sul Sito.
7.4 È responsabilità dell’Acquirente contattare il Venditore e avvisarlo di eventuali inesattezze o errori dell’Ordine non appena sia ragionevolmente possibile. L’inosservanza di tale indicazione potrebbe comportare l’invio di un Ordine inesatto, senza assunzione di responsabilità da parte del Venditore.

Art. 8. Modalità di pagamento
8.1 Sul Sito sono ammesse le seguenti modalità di pagamento:
PayPal
Carta di Credito/Debito
Bonifico bancario.
8.2 Sul Sito è possibile effettuare acquisti anche mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora Lei scelga come mezzo di pagamento PayPal, sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. Il Venditore non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di pagamento collegata al Suo conto PayPal ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.
Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’Importo Totale Dovuto Le sarà addebitato da PayPal contestualmente alla conclusione del contratto tramite il Sito. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso a Lei dovuto sarà accreditato sul conto PayPal dello stesso. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, il Venditore non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo di rimborso, per contestare i quali Lei dovrà rivolgersi direttamente a PayPal. Qualsiasi tipo di rimborso da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà accreditato sul Suo conto PayPal.

8.3 Nel caso in cui Lei scelga come modalità di pagamento il bonifico bancario, il Venditore, una volta ricevuto l’ordine, Le comunicherà tramite email le coordinate bancarie e il termine per l’effettuazione del bonifico. L’email potrà contenere la richiesta di inviare per email la ricevuta del bonifico effettuato ovvero la conferma della effettuazione dello stesso.
Nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, i tempi di consegna del Prodotto indicati nella Scheda Prodotto e/o sul Sito, decorreranno dalla data di ricezione del bonifico da parte del Venditore e non dalla data di trasmissione dell’ordine, come avviene nel caso in cui Lei scelga altre modalità di pagamento.
Lei è pregato di indicare nella causale del bonifico i seguenti dati:
il numero di riferimento dell’ordine.
Dall’invio dell’ordine Lei deve provvedere a disporre il pagamento entro 5 giorni lavorativi. In difetto, il Venditore si riserva il diritto di cancellare l’ordine nei successivi 2 giorni lavorativi.

Art. 9. Consegna dei Prodotti
9.1 Non ci sono limitazioni alla consegna, tranne nei casi eventualmente indicati sul Sito e/o nella Scheda Prodotto.
9.2 La consegna è a pagamento e il costo può variare dal luogo di destinazione della merce. In ogni caso in caso di acquisto il costo verrà calcolato chiaramente. La trasmissione dell’ordine da parte del cliente sarà considerata conferma dei termini.

9.3 A partire dalla data di invio dell’ordine, i Prodotti saranno consegnati entro 15 giorni e, in ogni caso, entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.
I tempi e le date di consegna sono puramente indicativi. Verrà compiuto ogni ragionevole sforzo per consegnare i beni entro i termini specificati, ma il Venditore non si assume alcuna responsabilità per la mancata consegna entro i tempi prevista anche a causa problemi che dovessero sorgere in caso di situazione di stato di emergenza a causa di pandemie e/o gravi incidenti a livello locale.

9.4 Spetta a Lei verificare le condizioni del Prodotto consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento del Prodotto, per causa non imputabile al Venditore è trasferito quando Lei, o un terzo da Lei designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso del Prodotto, il Venditore Le raccomanda di verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura e lo si invita, nel suo interesse, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con riserva. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, è opportuno darne pronta comunicazione al Venditore. Resta ferma, in ogni caso, la applicazione delle norme in materia di diritto di recesso (qualora sussistente per il Prodotto) e di garanzia legale di conformità.

9.5 L’Acquirente dovrà essere disponibile per la consegna alla data designata in quanto il corriere eseguirà due soli tentativi di riconsegna, in seguito ai quali la consegna verrà rispedita al Venditore a spese dell’Acquirente.
Se la consegna viene rifiutata o restituita per indirizzo errato, il Venditore non si farà carico del costo dell’ordinazione, che verrà addebitato all’Acquirente.
Nel caso in cui la consegna viene annullata per indirizzo errato, l’Ordine verrà considerato cancellato, e sarà annullato il diritto dell’Acquirente al rimborso della spesa corrispondente, in quanto i libri sono prodotti personalizzati che vengono stampati su apposita richiesta dell’Acquirente.
Nel caso in cui non si provveda, senza una giusta causa, ad accettare la consegna dell’Ordine, il Venditore non sarà tenuto a rimborsare il prezzo.

Art. 10. Diritto di recesso
I beni personalizzati e i contenuti digitali forniti su supporto non materiali sono esclusi dal diritto di recesso (art. 59 del d.lgs. 206/2005).
Per tutti i Prodotti personalizzati a stampa la Casa Editrice garantisce agli Utenti la ristampa gratuita dei prodotti nel caso in cui detti prodotti risultassero stampati in maniera non ottimale, previa verifica da parte de la Casa Editrice. Tali prodotti sono comunque soggetti alla verifica della veridicità dei dati forniti dall’Utente. L’Utente dovrà fare esplicita richiesta e concordare tutte le modalità assieme al sevizio assistenza della Casa Editrice inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected].

Sono esclusi dalla garanzia di ristampa i seguenti casi:
(a) non corrispondenza dei colori di stampa rispetto ai colori del monitor dell’Utente;
(b) non idoneità della foto caricata rispetto al prodotto scelto;
(c) non corretto uso del Software di personalizzazione reso disponibile dal Sito;
(d) danneggiamento file da parte dell’Utente in fase di uso del Servizio.

Art. 11. Legge applicabile e foro competente; composizione stragiudiziale delle controversie – Alternative Dispute Resolution/Online Dispute Resolution
11.1 I contratti di acquisto conclusi tramite il Sito sono regolati dalla legge italiana. E’ fatta salva l’applicazione agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

11.2 Si ricorda che nel caso di utente consumatore, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio.

11.3 Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3 del Codice del Consumo, il Venditore informa l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente al Venditore, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, il Venditore fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

11.4 Il Venditore informa inoltre l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l’utente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

11.5 Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell’utente consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.

11.6 L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

Art. 12. Servizio clienti e reclami
È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami, contattando il Venditore con le seguenti modalità:
compilando e inviando il modulo disponibile al seguente link “pedagiocando.it/contatti
per email, al seguente indirizzo: [email protected]
Il Venditore risponderà ai reclami presentati entro 5 giorni dal ricevimento degli stessi.

Art. 13. Limitazioni della responsabilità di Foreground Editrice srl
L’Utente riconosce e concorda che la Casa Editrice non sarà in alcun caso responsabile per eventuali danni di qualsiasi specie e natura, anche relativi alla perdita di profitti, dell’avviamento commerciale o di dati (anche nel caso in cui la Casa Editrice sia stata avvertita del possibile verificarsi di tali danni per gli Utenti), risultanti dall’utilizzo del Servizio.
Nulla di quanto previsto nel presente contratto avrà l’effetto di limitare o escludere la responsabilità della Casa Editrice in caso di danni derivanti da dolo o colpa grave.

Art. 14. Divieto di cessione e di sfruttamento commerciale del servizio.
L’Utente si impegna a non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, svolgere attività di framing, rivendere e comunque a non sfruttare a fini commerciali il Servizio o una qualunque sua parte, nonché l’utilizzo o l’accesso al Servizio.

Art.15. Informazioni sui marchi registrati
I marchi presenti nel servizio sono proprietà di Foreground Editrice o delle aziende di cui la Casa Editrice è partner. L’Utente si impegna a non utilizzare in alcun modo i marchi presenti nel servizio.

Art.16. Legge applicabile e foro competente
Le presenti CONDIZIONI GENERALI e i rapporti tra Foreground Editrice srl e l’Utente sono regolati dalla legge della Repubblica Italiana. Per qualsiasi controversia inerente, derivante o comunque connessa alle presenti CONDIZIONI GENERALI o all’utilizzo del Servizio sarà esclusivamente competente il Foro di Milano.

Definizioni
Per “Acquirente” si intende la persona il cui nome è indicato sull’Ordine.
Per “Venditore” si intendono le società Foreground Editrice srl.
Per “Contratto” si intendono l’Ordine e la conferma dell’Ordine.
Per “Difettoso” si intende un prodotto con difetti o danneggiamenti; imperfetto o difettoso.
Per “Ordine” si intende l’ordine del Prodotto effettuato dal Sito.
Per “Prezzo” si intende il prezzo in vigore al momento di inoltro dell’ordine, comprensivo dei costi di spedizione e imballaggio, nonché di tutte le tasse applicabili (con esclusione di tutte le imposte e tasse che l’Acquirente è tenuto a pagare ai sensi della sezione “Prezzo e pagamento” dei presenti termini e condizioni), soggetto a eventuali promozioni o sconti applicabili;
Per “Termini e condizioni” si intendono i termini e le condizioni standard illustrati nel presente documento.